Esistono numerose marche di cannabis e ognuna ha le proprie caratteristiche e caratteristiche uniche. Alcuni di questi marchi includono fiori, gourmet e gemme. La differenza tra questi prodotti è che alcuni contengono una maggiore concentrazione di oli di cannabis mentre altri ne contengono di meno. Ciascuno di questi marchi di cannabis viene venduto a un prezzo diverso a seconda della potenza dell’olio o del fiore utilizzato nella produzione.

Germoglio e fiore sono alcune delle marche di cannabis più comuni disponibili. Questi contengono molte gemme e sono a basso contenuto di marijuana. Possono essere necessarie fino a due settimane prima che un bocciolo si formi e fiorisca, dandogli così il suo nome. Questi germogli sono più facili da coltivare, quindi sono molto richiesti e di solito vengono venduti all’ingrosso. Bud contiene una grande quantità di THC e quindi è il più popolare tra gli utenti. Più alto è il contenuto di THC, più forte sarà la cannabis, quindi più alto sarà il valore delle cime.

Le cime gourmet sono rare e molto costose. Questi contengono un’elevata quantità di THC e sono molto costosi. Le cime sono molto facili da coltivare, quindi il prezzo di questa erba è nella fascia più alta. Le persone che producono e distribuiscono erba gourmet lo fanno per la sua popolarità. Questa erba è molto rara quindi la domanda è molto alta.

Le varietà fiorite sono semi di canapa autofiorenti cbdbbastanza facili da coltivare e la maggior parte delle persone sceglie queste varietà. Questi sono anche chiamati ceppi resistenti perché sono facili da mantenere e gestire. Per la fioritura della marijuana è necessario un terreno di coltura, quindi questo deve essere preparato prima dell’uso. Questi ceppi sono anche chiamati erba di alta qualità.

La marijuana di alta qualità è prodotta da piante ibride incrociate con altre marche di cannabis. Alcuni esempi di varietà incrociate sono White Widow, Black Affinity e Lemon Grass. Le piante ibride non sono così facili da coltivare, quindi la maggior parte degli allevatori sta cercando di sviluppare varietà tradizionali. Queste varietà tradizionali producono gemme e foglie di alta qualità e quindi è difficile distinguere una pianta ibrida da una normale.

Tutti i marchi di cannabis sono popolari per la loro qualità e questo significa che è molto facile distinguere tra i marchi. Se vuoi un buon marchio, puoi provare a ottenere consigli da amici e rivenditori. Puoi persino scoprirlo nei negozi che offrono marijuana dove puoi acquistare le tue cime. Tutte le informazioni di cui hai bisogno sono disponibili se fai una ricerca abbastanza approfondita e dovresti essere in grado di scegliere la marca di erba giusta.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS